Cogito, ergo sum

Il saluto dell’Assessore agli Eventi e alla Pubblica istruzione Francesca Bresciani alla sesta edizione di Sophia

L’Assessore agli Eventi e alla Pubblica istruzione del Comune di Pietrasanta Francesca Bresciani

Dopo le difficoltà delle scorso anno, in cui abbiamo vissuto l’esperienza del lockdown, conosciuto le paure generate dalla pandemia, la necessità di mantenere le distanze, finalmente ciascuno di noi è tornato ai propri impegni in presenza, a scuola, al lavoro. Stiamo riprendendo la nostra vita sociale, con la piena consapevolezza di quanto la nostra quotidianità sia un bene prezioso.

Con grande piacere torniamo anche a partecipare all’edizione 2021 di “Sophia – la Filosofia in festa” con le sue declinazioni di “Sophia junior” e “Sophia Arte”, con un programma davvero ricco di contenuti, personaggi, riflessioni.

Nei mesi appena trascorsi abbiamo conosciuto il senso di solitudine, di chiusura, di lontananza, siamo stati tutti chiamati a misurarci con il nostro io più profondo, a trovare una chiave di lettura per la realtà che stavamo vivendo, a combattere i silenzi e le inquietudini. Un’esperienza emotivamente complessa che, tuttavia, rovesciando la medaglia, ha offerto l’occasione per conoscerci meglio, per capire le nostre fragilità e quelle della società in cui viviamo. Una prova che sicuramente ci ha reso più forti, o  almeno più consapevoli, che ci ha spinto a porci domande e a trovare risposte, insomma, a fare un buon esercizio filosofico, mettendo a nudo molte delle contraddizioni con cui siamo abituati a considerare la vita.

Come sempre, desidero ringraziare, per l’impegno e la passione riposta in questo appuntamento, il direttore del festival Alessandro Montefameglio, Franca Polizzano presidente dell’associazione culturale Rossocarminio, ideatrice della manifestazione, e Massimiliano Montefameglio, organizzatore e responsabile della comunicazione; a loro va il grande merito di aver creato un’iniziativa culturale capace di intercettare anche l’interesse di giovani e giovanissimi, chiamando a partecipare alcuni dei più importanti pensatori dei nostri giorni che, con il loro contributo di nozioni e di stimoli, coinvolgono il pubblico sulle più profonde tematiche.

Ebbene, ci siamo: la sesta edizione di “Sophia – la Filosofia in festa” alza il sipario e apre ancora una volta un vivace dibattito culturale sollecitando il pensiero individuale, al di là di ogni condizionamento esercitato dai falsi miti dei mass media, del mondo pubblicitario e dello spettacolo.

Benvenuti a Pietrasanta, benvenuti alla festa della filosofia!

 

L’Assessore agli Eventi e alla Pubblica istruzione
 avv. Francesca Bresciani