ERRI DE LUCA A SOPHIA 2018

Lo scrittore e poeta napoletano chiuderà la terza edizione festival di filosofia con un incontro dedicato alla coscienza. Un’occasione per scoprire lo sguardo di uno dei più apprezzati scrittori e poeti italiani contemporanei.

 

Erri De Luca (foto: web)

Una delle parole che potrebbero meglio rappresentare Erri De Luca è “ascesa”. Non solo perché lo scrittore napoletano sia riuscito a conquistare il pubblico divenendo uno degli autori più apprezzati del panorama italiano; e non solo perché sia un amante della montagna e dell’arrampicata sportiva. Ma soprattutto perché in De Luca è presente quel senso di meraviglia e stupore con cui guardare allo stesso atto dell’esistere (per citare Abraham Joshua Heschel) e che permette di crescere ed elevarsi. Una spiritualità che emerge sempre dalla vita concreta, che non richiede necessariamente il presupposto della fede (che proprio De Luca definisce «un motore d’energia») ma che, evidentemente, corrisponde a un bisogno insito nell’uomo e gli consente di avere uno sguardo più profondo sulla realtà e sulla propria esistenza.

Nato a Napoli, scrittore, giornalista, poeta e traduttore, da sempre impegnato nel sociale e sensibile alle tematiche dell’emigrazione, Erri De Luca ha fatto della sua vita una vero percorso di esperienze, a volte molto diverse tra loro. Se, infatti, a soli 18 anni e in pieno ’68 raggiunge Roma per aderire a Lotta Continua, nel 1976 lascia l’impegno politico e inizia a svolgere molti mestieri manuali come l’operaio, il camionista o il muratore. La svolta letteraria arriva nel 1989 con la pubblicazione del suo primo romanzo Non ora, non qui, per continuare con Aceto, arcobaleno. Scrittore tradotto in più di 30 lingue, autore di una foltissima bibliografia che comprende saggi, romanzi, raccolte poetiche e articoli, è autodidatta in russo, swahili, yiddish ed ebraico antico, dal quale ha tradotto alcuni libri della Bibbia. Autore anche per il teatro e il cinema, tra le sue ultime pubblicazioni si ricordano Se i delfini venissero in aiuto (Dante & Descartes, 2017), Nocciolo d’oliva (EMP, 2018), Pianoterra (Feltrinelli, 2018).

Erri De Luca sarà presente a Sophia 2018 nell’incontro che chiuderà la terza edizione del festival.

Biografia